Finalmente ci siamo!

Una comunità unita attraverso idee comuni per migliorare la propria città. Un’idea nata dall’unione di commercianti e professionisti per sviluppare al meglio tutte le potenzialità della città di Popoli con ambiti di intervento che vanno dall’economia, alla promozione turistica, senza perdere di vista la tutela del patrimonio artistico e la salvaguardia dell’ambiente.

Venerdì 24 luglio, alle 17.30, l’Associazione PopoliPro si presenta ufficialmente alla cittadinanza, attraverso un incontro pubblico che si svolgerà nella sede di Via Garibaldi. Saranno presenti, tra gli altri, il presidente dell’associazione PopoliPro Gionatan Paolini e il sindaco di Popoli Concezio Galli.

Verrà illustrata nel dettaglio la filosofia dell’Associazione PopoliPro, che, nei fatti, ha costituito un laboratorio permanente per elaborare progetti a servizio del territorio.

Progetti come Popoli Centro, una sorta di centro commerciale naturale che si appoggia a strumenti come app e fidelity card e Tutti in Vespa, una proposta di ecoturismo slow.

“Apriamo oggi la nostra casa – dice il presidente Gionatan Paolini – è la casa di tutti quelli che hanno a cuore le sorti e lo sviluppo della nostra città.

PopoliPro è un’Associazione senza scopi di lucro, non è una pro-loco, è un luogo fisico e virtuale, dove la condivisione delle professionalità e delle proposte si trasforma in concrete iniziative di marketing territoriale”.

Importanti tracce di storie del passato, impronte che segnano ancora la direzione da seguire. E’ un invito a continuare ad impegnarsi, a lottare, a difendere quello che si è conquistato con il lavoro e le idee. Un luogo che ci parla dei sacrifici fatti ma che guarda al futuro.